VELUX Schweiz AG
indietro
Vasca da bagno sotto il tetto spiovente | Rivista VELUX

Costruire con soluzioni salvaspazio: la vasca da bagno sotto la pendenza del tetto

Costruire con soluzioni salvaspazio: la vasca da bagno sotto la pendenza del tetto

Una soluzione intelligente per il bagno con pendenza del tetto: una vasca che sfrutti lo spazio in maniera ottimale, senza bisogno di altezza libera. Prima di procedere con la pianificazione, occorre comunque considerare alcuni aspetti importanti per l’installazione. Nella nostra guida troverà dei suggerimenti su come posizionare la vasca e su cosa è importante sapere per la messa in atto del Suo progetto.

Misure e altezze di montaggio per il massimo benessere nella vasca

Sostanzialmente, Lei non deve rispettare delle misure specifiche per il Suo bagno. Per godersi dei bagni rilassanti nella Sua vasca e per collocare anche altri sanitari importanti nel Suo bagno, è bene comunque attenersi a delle misure di riferimento indicative.

L’ingombro di una vasca standard si calcola come segue:

misure di una vasca standard: 1,75 m x 0,75 m = 1,31 m²

Se non ha intenzione di usare la vasca come doccia, sarà sufficiente un’altezza della stanza di 1,50 m. Se invece è corredata di funzione doccia, l’altezza dovrebbe essere di almeno 2 m. Le misure effettivamente necessarie per il singolo caso dipendono dall’altezza della persona.

Massa e statica

La statica del solaio del sottotetto è determinante ai fini dell'attuabilità del Suo progetto della vasca. Non tutti i solai sono così massicci, e soprattutto quando si tratta di una vasca da bagno pesante il rischio è alto. È importante far controllare dapprima il pavimento riguardo alla capacità di carico. Tenga presente inoltre che il peso e la massa della vasca possono creare problemi durante il trasporto dalla tromba delle scale fino al sottotetto.

Collocare una vasca nel bagno con pendenza del tetto

Planimetria del bagno | Rivista VELUX

In un bagno nel sottotetto, a fronte delle pareti inclinate, non sempre è possibile collocare i sanitari là dove si desidera. In primis è importante quindi studiare la planimetria del bagno sotto la pendenza del tetto. In particolare occorre considerare la superficie calpestabile, le varie altezze della stanza e le pendenze del tetto. Rifletta inoltre su eventuali ulteriori requisiti richiesti e sui vantaggi della stanza che desidera mettere in risalto. Anche la posizione della finestra del tetto per sufficiente luce nel bagno deve essere presa in considerazione. Soprattutto se Lei vuole installare una vasca, questa potrà essere collocata sotto alla finestra del tetto: una soluzione salvaspazio che nel contempo Le regalerà una spettacolare vista all’esterno. Clicchi qui per sapere quali vasche sono adatte per essere installate sotto la pendenza del tetto e a cosa bisogna fare attenzione

Vasca freestanding ma senza ingombrare

Anche in una stanza stretta con pendenze del tetto si può realizzare il proprio sogno di una vasca freestanding. Optando per un modello con i piedini, questo potrà addirittura far sembrare più grande un piccolo bagno sotto il tetto. Importante, naturalmente, è anche una accorta pianificazione della stanza: sposti un po’ la vasca verso il centro della stanza e controlli che l’altezza nel punto scelto sia quella adatta. Faccia inoltre attenzione che la distanza dalla parete sia sufficiente per consentire la pulizia di questo interspazio.

Vasca integrata sotto la pendenza del tetto

In alternativa Lei può integrare o combinare la Sua vasca, indipendentemente dalla forma, con pareti o altri oggetti fissi, come ad esempio la doccia. In questo modo ogni angolo verrà sfruttato sotto la parete inclinata. Consigliamo sempre comunque una distanza superiore a 20 cm dal WC e dal lavabo. Se si installa la vasca direttamente alla parete, far sì che almeno al centro della vasca, in corrispondenza del lato di accesso, ci sia altezza libera che consenta di entrare e uscire comodamente dalla vasca. Mensole o nicchie integrate nella parete sono ottime soluzioni salvaspazio per contenere i prodotti per l’igiene.

Pratica doccia in angolo nella vasca

Anche una doccia collocata in angolo è una buona soluzione salvaspazio per un bagno piccolo con o senza parete inclinata. L’accesso alla vasca può essere dotato a scelta di porte a battente o scorrevoli. Anche le vasche da bagno che sono integrate nell’angolo si possono equipaggiare con una vetrata e trasformare in una doccia in angolo.

Luce a sufficienza per il bagno con la pendenza del tetto

In un bagno con la pendenza del tetto è importante che vi sia sufficiente illuminazione naturale. Perché? Perché la luce naturale regala una atmosfera interna gradevole e di ampio respiro. In particolare per la collocazione della vasca è opportuno considerare dove è direzionata la luce attraverso la finestra del tetto. Ideale è un orientamento laterale della vasca direttamente sotto alla finestra, che garantisce non solo maggiore luminosità ma anche più altezza libera.

Vasca da bagno e donna sotto i lucernari | Rivista VELUX

Massime misure salvaspazio: vasca sotto la pendenza del tetto con funzione doccia

Se Lei desidera minimizzare ulteriormente la superficie utile, è possibile combinare facilmente vasca e doccia. Basta acquistare una vasca che abbia anche la funzione doccia. In questo caso è bene orientarsi alle altezze prescritte per le docce standard e applicare il soffione della doccia sufficientemente in alto alla parete. Una soluzione combinata è comunque alquanto difficile da installare sotto la parete inclinata, poiché la distanza tra testa e soffitto generalmente non è sufficiente.

Non dimenticare superfici d’appoggio e rubinetterie

Qualsiasi vasca Lei installi sotto la pendenza del tetto: non dimentichi di pianificare le superfici d’appoggio e la rubinetteria. I prodotti per l’igiene nella Sua oasi di benessere personale devono essere sempre a portata di mano. Magari si può sfruttare un eventuale bordo ampio della vasca. Per le vasche freestanding generalmente occorre applicare un’apparecchiatura supplementare.

Riassumendo: soluzioni salvaspazio per la vasca sotto la pendenza del tetto

Il bagno nel sottotetto richiede una pianificazione minuziosa per sfruttare al meglio lo spazio disponibile. Anche una vasca può essere prevista, se come soluzione salvaspazio la si colloca sotto alla pendenza del tetto, preferibilmente direttamente sotto la finestra del tetto. Per prima cosa è importante prendere le misure della stanza, degli altri sanitari e della vasca che si vuole installare per verificare se il progetto è realizzabile.

Condividi questo articolo
Alla pagina iniziale