VELUX Schweiz AG
indietro
Immagini sul tetto inclinato | Rivista VELUX

Quadri alle pareti inclinate del tetto

Quadri alle pareti inclinate del tetto

Bei quadri alle pareti suscitano emozioni e creano un’atmosfera calda e intima nella stanza. Le opere d’arte sono fonte d’ispirazione e un accessorio elegante per la casa. Un aspetto che forse non è evidente a colpo d’occhio: la pendenza del tetto non costituisce un ostacolo. Bisogna solamente conoscere alcuni trucchi per appendere in modo semplice e sicuro i quadri o le foto di famiglia alle pareti inclinate.

Quadri come elemento di stile nel sottotetto

Una parete inclinata combinata con dei quadri adatti per la pendenza del tetto ha un forte impatto estetico. Quando si arreda un appartamento mansardato, il posto disponibile sotto al tetto inclinato dipende anche dal raccordo parete/soffitto. Quanto più alto è quest’ultimo, tanto più posto sarà disponibile in mansarda e tanto più facile sarà valorizzare i quadri sulle pareti inclinate. Soprattutto quando i quadri nel sottotetto, grazie alle finestre per tetti, vengono illuminati in modo ottimale dalla luce naturale, la stanza assume subito un altro aspetto. E i quadri e i ritratti non devono neanche essere appesi ad altezza d’uomo. Che si tratti di una intera parete di quadri o di singoli motivi sopra ai comodini, l’aspetto sarà sempre e comunque esteticamente molto gradevole. Qualsiasi quadro o dipinto va bene, dipende dai Suoi gusti personali: l’importante è che Le piacciano e che siano adatti allo stile dell'arredamento.

Colori dello sfondo

Quando Lei avrà individuato la collocazione ideale per la Sua parete di quadri, sarà determinante anche il colore dello sfondo. Colori ideali delle pareti per i quadri sotto la pendenza del tetto sono per esempio il bianco, il grigio chiaro o le tonalità crema, che fanno sembrare la stanza più grande. Per chi non volesse rinunciare ai colori forti, può usarli in corrispondenza del raccordo parete/soffitto per creare un ambiente intimo e confortevole. Soprattutto nei locali mansardati con molti angoli risaltano bene le parti di pareti dipinte con colori diversi. Per la decorazione delle pareti inclinate sotto il tetto si può quindi dare libero sfogo alla propria creatività. Tuttavia, affinché il risultato finale risulti armonioso, sarebbe opportuno abbinare pochi colori e non mescolare motivi molto grandi.

Le cornici adatte per i quadri sulle pareti inclinate

Le cornici dovrebbero essere adattate stilisticamente, cromaticamente e anche per quanto concerne le proporzioni, sia al motivo del quadro che alla parete e ai mobili. È bene considerare però che cornici opulente sulle pareti inclinate possono creare un effetto visivo opprimente. Consigliamo di optare per una colorazione uniforme dei quadri nel sottotetto al fine di creare un collegamento tra i vari motivi. Ai dipinti storici si addice una cornice di legno opulenta ed elegante. Per i quadri moderni invece, generalmente sono più adatte cornici sobrie. Lo stesso vale per foto, poster e stampe. Cornici magnetiche o intercambiabili sono ideali se Lei cambia spesso l’arredamento.

Immagini di scale | Rivista VELUX

Sistemi per appendere i quadri alle pareti inclinate

Le modalità di fissaggio alla parete dipendono dalle dimensioni e dal peso del quadro. Mediante speciali sistemi di sospensione o con listelli di alluminio e legno adatti per il fai da te, sarà facile appendere i quadri anche alle pareti inclinate. Esistono addirittura appositi set per appendere i quadri alle pareti inclinate, comprensivi di tutti i materiali necessari come ganci, viti e chiavi speciali. Cornici in legno o con cunei agli angoli si possono appendere facilmente e velocemente a una parete inclinata con l’ausilio di questi comodi set che includono tutto l’occorrente. Basta fissare i ganci seghettati in dotazione o anche i ganci normali e l’apposita staffa alla cornice del quadro.

Per quadri leggeri, tatuaggi da parete e poster non occorre alcun gancio o apposito sistema di fissaggio per pareti inclinate. Sono sufficienti gli speciali sistemi adesivi che si acquistano nei grandi magazzini per l’edilizia per fissarli a pareti inclinate, nicchie e angoli obliqui.

Anche un binario per quadri può essere un investimento una tantum conveniente. Trattasi indubbiamente del sistema più flessibile per appendere le cornici. Il montaggio di un binario per quadri alla parete inclinata viene effettuato proprio come a una parete normale. Dopo averlo applicato, i quadri si possono scambiare e sostituire in qualsiasi momento. Questo fa risparmiare molto tempo, specialmente quando si tratta di una parete inclinata.

Camera da letto con lucernari e immagini | Rivista VELUX

Creare una galleria di quadri per abbellire la parete inclinata

Una galleria di quadri personalizzata per decorare la parete è senza dubbio un accessorio di sicura eleganza. Nella camera da letto sotto il tetto la si può ad esempio collocare direttamente sopra il letto. Esistono naturalmente tante varianti a cui fare ricorso per appendere i quadri a una parete inclinata. Ecco una panoramica delle tipologie di sospensione preferite:

  • Disposizione classica: accanto all’accogliente angolo di lettura nel soggiorno del sottotetto, una classica parete di quadri può rappresentare un altro highlight. Se non c’è alcuna finestra direttamente sulla parete inclinata, due o più quadri in serie appesi sotto la pendenza del tetto, con linee ben definite, simmetria e minimalismo, trasmettono un senso di pacatezza.
  • Disposizione avventurosa: con la sospensione alla San Pietroburgo, denominata anche sospensione da salone, i quadri vengono appesi su tutta la parete con uno stile espansivo e denso. Assi e distanze tra un’immagine e l’altra vengono ignorati. Chi ritiene ciò troppo caotico, può optare per cornici, formati e passepartout simili tra loro.
  • Creare una scenografia con un solo quadro grande: un’opera d'arte appariscente, di grandi dimensioni, ha bisogno di spazio per risaltare. Ecco perché è importante appenderla a una parete grande. Consigliamo di non aggiungere ulteriore competizione con mobili di ampie dimensioni e carta da parati o stoffe dai motivi troppo appariscenti e movimentati.
  • Il quartetto: opere con motivi simili o tecniche pittoriche uguali risaltano al meglio se appese con disposizione geometrica come quartetto o sestetto. In questo caso consigliamo di scegliere cornici uguali e di appendere i quadri esattamente alla stessa distanza l’uno dall’altro.

Fusione: fare un quadro unico con diversi motivi, appendendo tutte le cornici con i bordi coincidenti, in modo che i motivi si fondino tra di loro. Tuttavia, questo tipo di sospensione risulta armonico solamente se la scelta dei colori, i motivi e le cornici sono ben coordinati.

 

Condividi questo articolo
Alla pagina iniziale