VELUX Schweiz AG
indietro
Un artigiano che installa  finestre per tetti - Rivista VELUX

Installare le finestre per tetti: Informazioni e consigli

Installare le finestre per tetti: Informazioni e consigli

State pianificando un considerevole ampliamento del tetto e con l’occasione volete anche installare delle nuove finestre per il tetto? O volete effettuare un risanamento e sostituire le vecchie finestre? Nella maggior parte dei casi, è consigliabile un ammodernamento dell’immobile con nuove finestre in conformità agli standard attuali. Molta luce nel sottotetto aumenta la qualità abitativa e grazie a migliori proprietà di isolamento, si riescono ad abbassare i costi energetici. Ecco alcuni criteri da osservare prima dell’installazione di una finestra per tetti.

Cosa bisogna considerare quando si installa una finestra per tetti?

La finestra ideale per il vostro ampliamento del tetto dipende da varie componenti. In sintesi, si può affermare che sono i seguenti fattori a caratterizzare la finestra ideale: tipologia di finestra, telaio o profilo del telaio, ferramenta, guarnizioni, isolamento termico e vetri. Vi sono poi da aggiungere altre voci come il budget, i presupposti edilizi o lo spazio a disposizione. Per pianificare l’installazione delle finestre per tetti, consigliamo di decidere in primo luogo quante finestre intendete installare e quanto spazio avete a disposizione: sulla base di ciò generalmente si riescono già a ricavare le potenziali dimensioni delle finestre.

Tenete presente che il tetto, con tutta la sua componentistica, cioè isolamento, copertura, doghe, travi e finestre, è una struttura piuttosto complessa. Solo con una corretta installazione e una gestione ottimale si riesce a garantire che il tetto sia ben isolato ed ermetico. Ecco perché l’installazione delle finestre per tetti dovrebbe essere sempre effettuata da un artigiano professionale. Egli vi consiglierà anche in merito ai seguenti punti:

Il conciatetti mette il finestre per tetti in posizione per l'installazione - Rivista VELUX
  1. Materiale
    potete scegliere tra diversi materiali per il telaio delle finestre. Cosa si adatta bene all’ambiente, preferite che sia funzionale o particolarmente pregiato? Le opzioni sono tante, dal materiale sintetico al rame e al legno. Ogni materiale ha pregi e difetti, spesso la scelta dipende dai gusti personali o da criteri essenziali come la facilità di manutenzione o le proprietà di isolamento. Per le finestre del tetto potete optare per il materiale sintetico, economico e di facile manutenzione, oppure investire in resistenti finestre in rame, disponibili con misure personalizzate. Le finestre in legno invece hanno un effetto molto naturale e offrono un ottimo isolamento termico. In alternativa potete scegliere il connubio legno e rame.
  2. Tipologia di finestra
    Anche la decisione riguardo al tipo di finestra è basilare ai fini dell’installazione. Avete l’opzione di scegliere la quantità di battenti. Esistono modelli monobattente e quelli con più battenti. Anche la tipologia di apertura è importante: optate per la classica funzione a ribalta o volete aprire la finestra completamente a sinistra o a destra? Tipologie particolarmente apprezzate sono le finestre con apertura a bilicoe quelle con apertura a vasistas. Ma potete optare anche per grandi finestre per tetti con molta superficie e finestre per tetti simili ad abbaini, che nel contempo offrono anche più spazio. Oggigiorno esistono anche soluzioni che rendono possibile uscire all’aperto come su un balcone. Per individuare con facilità la finestra adatta alle vostre esigenze, vi consigliamo di rivolgervi a un artigiano. Vi aiutiamo volentieri nella ricerca dell’artigiano.
  3. Vetri & Insonorizzazione
    Come passo successivo occorre pensare ai vetri per le nuove finestre. Il livello di isolamento dovrebbe essere adeguato alla qualità di coibentazione dell’ambiente. Per prevenire la formazione di muffa, il punto più freddo dovrebbe essere sempre il vetro della finestra, poiché è lì che si condensa l’umidità della stanza. Per i vetri è determinante il valore di U: le finestre con tripli vetri hanno un valore di U inferiore. Questo significa che il calore viene preservato meglio all’interno e di conseguenza si riducono i costi energetici. Inoltre, soprattutto chi abita in città e sta pensando di installare una finestra per tetti, dovrebbe informarsi riguardo alle classi di efficienza acustica delle finestre.
  4. Ferramenta e guarnizioni
    Per la ferramenta sono da considerare tre fattori: funzionalità, sicurezza e capacità di carico. Quando acquistate la finestra per tetti fate quindi attenzione alla qualità. Per ottenere un isolamento ottimale della finestra del tetto, è importante che le guarnizioni siano quanto più possibile ermetiche. Le nuove finestre oggigiorno sono già dotate di due o addirittura tre guarnizioni per un isolamento ideale. Si tratta di guarnizioni di battuta, guarnizioni centrali e spesso anche di guarnizioni sovrapposte.
  5. Legislazione edilizia
    Come ultimo criterio è importante tenere conto anche delle normative edilizie nell’ambito delle proprie considerazioni e pianificazioni. Il vostro artigiano di fiducia potrà darvi informazioni dettagliate al riguardo.
Quando si installano le finestre per tetti, gli artigiani misurano le finestre - Rivista VELUX

Quanto dura l’installazione di una finestra per tetti?

Per installare una finestra per tetti, un artigiano esperto necessita da una mezza giornata fino a due giorni, a patto di trovare il tetto intatto, in perfetto stato. Generalmente il processo consta di cinque passaggi:

  1. Nel punto in questione deve essere rimossa la copertura del tetto come le tegole.
  2. Viene aperta la superficie di installazione e rimosso l’isolamento.
  3. In parte dovranno essere accorciate le travi catena ed essere inserite le cosiddette travi di sostegno.
  4. Successivamente viene inserita la finestra per tetti con l’ausilio di un raccordo prefabbricato. Si tratta di un’operazione semplice grazie agli appositi angolari di montaggio, che consentono l’installazione sulle travi.
  5. Infine viene applicata la coibentazione e viene isolato il telaio. Nell’ultimo passaggio viene chiusa la copertura del tetto nel miglior modo possibile.

La durata precisa dell’installazione dipende dalle dimensioni della finestra e dalle condizioni del telaio. Per una installazione semplice di una finestra di medie dimensioni in condizioni (atmosferiche) normali occorrono circa quattro-cinque ore di lavoro. Naturalmente se la finestra deve essere anche coibentata, i tempi si allungano.

A quale altezza vengono installate le finestre per tetti?

Per poter installare correttamente le finestre per tetti anche in presenza delle tipiche pendenze del tetto, l’artigiano dovrà effettuare preventivamente alcune misurazioni. Misure determinanti a questo riguardo sono in genere soprattutto la larghezza e l’altezza della finestra. Ma anche le misure esterne, l’ampiezza d’apertura, la superficie di ventilazione, la superficie illuminante e la misura luce rappresentano dei parametri importanti. L’altezza delle finestre è facilmente calcolabile attraverso l’inclinazione del tetto. Una raccomandazione frequente: il bordo inferiore della finestra dovrebbe essere posizionato a circa 90 cm dal pavimento, per le finestre con apertura a vasistas a 120 cm. Il bordo superiore invece dovrebbe terminare a circa due metri dal pavimento. L’altezza di montaggio è essenziale soprattutto per il comfort. In caso di installazione o nuova costruzione è quindi consigliabile effettuare un calcolo esatto delle misure delle finestre per tetti affinché sia garantito un uso ottimale e un bell’affaccio per grandi e piccini.

Schizzo per la corretta altezza di installazione del finestra per tetti - Rivista VELUX
Quando si installa una finestra per tetti, la tipologia di finestra, l’uso dello spazio e la pendenza del tetto sono strettamente connessi.

Quali condizioni atmosferiche devono esserci per l’installazione?

Quando vengono istallate le finestre per tetti, generalmente non è necessario lavorare dall'esterno perché il montaggio di norma viene effettuato dall’interno. Qualora fosse comunque necessario salire sul tetto, il tempo dovrebbe essere buono al fine di garantire la necessaria sicurezza all’artigiano. Pioggia, neve e gelo non sono le condizioni ideali per installare una finestra sul tetto. Poiché viene sempre effettuata un’apertura sul tetto, le finestre vengono generalmente installate nei mesi più caldi e asciutti dell’anno.

Chi installa la finestra sul tetto?

Le finestre sul tetto dovrebbero essere sempre installate da un esperto. Questo lavoro infatti, non solo è pericoloso, ma gli errori spesso causano danni conseguenti, ad esempio se l’isolamento non è sufficiente, penetra umidità o si registra una dispersione di energia. Per garantire un montaggio a regola d'arte secondo gli standard più attuali, è consigliabile affidarsi a una ditta specializzata in installazione di finestre per tetti certificata e farsi fare un preventivo. Inoltre: i danni causati da un ampliamento effettuato in proprio non verranno riconosciuti dall'assicurazione.

Artigiani che installano finestre per tetti - Rivista VELUX
L’installazione delle finestre per tetti deve essere eseguita da un artigiano esperto.

Quali costi comporta l’installazione di finestre per tetti?

I costi dipendono sempre da varie caratteristiche. Ad esempio: il tipo di finestre, il materiale dei telai, i vetri e infine la qualità delle finestre. In primo luogo si considerano solo i costi della finestra in sé. A questi costi si aggiungono naturalmente quelli per l’installazione delle finestre del tetto, considerando che il grado di difficoltà è superiore rispetto alle finestre normali.

Finestre per tetti elettriche: una breve panoramica dei vantaggi

Spesso proprio le finestre per tetti sono posizionate in alto e quindi difficilmente accessibili e con apertura manuale quasi impossibile. Ma c’è una soluzione: le finestre per tetti elettriche, che si possono aprire con un telecomando o un sistema di controllo. Questo aumenta notevolmente il comfort abitativo. Tra l’altro, le finestre per tetti elettriche offrono uno standard di sicurezza maggiore. Esse sono dotate p.es. di sensori per la pioggia grazie ai quali la finestra si chiude automaticamente quando piove. Inoltre questo tipo di finestre consente la ventilazione automatica, assicurando così un clima domestico sempre salutare. Prima dell’installazione vi consigliamo di considerare eventualmente anche le finestre solari, completamente autosufficienti dal punto di vista energetico. Anche per questa tipologia di finestre è possibile integrare una persiana avvolgibile esterna o una protezione dal sole con semplice funzionamento a comando elettronico.

Un finestre per tetti elettrico si apre dopo l'installazione - Rivista VELUX
Le finestre per tetti elettriche rappresentano una soluzione ottimale per molte situazioni
Condividi questo articolo
Alla pagina iniziale